Tasso Creditore

Tasso Creditore

In questo interessante post affrontiamo la definizione del tasso creditore e la sua fondamentale importanza nel mondo bancario e creditizio italiano.

Il tasso creditore è nel complesso il tasso d’interesse che calcola i guadagni del cliente sui soldi giacenti o ancorati sul proprio conto corrente.

Conti correnti in evidenza


CheBanca!
Apri il conto gratis
  • Conto Corrente CheBanca!
  • Zero spese e zero canone
  • Nessuna imposta di bollo
  • Carta Bancomat internazionale


Crédit Agricole Cariparma
Apri il conto gratis
  • Conto corrente Conto Adesso
  • Zero spese e zero canone
  • Buono Amazon da € 200 in omaggio


Hello bank!
Apri il conto gratis
  • Conto corrente Hello! Money
  • Zero spese e zero canone
  • Buono Amazon da € 150 in omaggio
  • Tasso di interesse: 1% annuo lordo senza vincoli

La definizione tecnica è la seguente: il tasso creditore è il parametro utilizzato dagli istituti di credito italiani per il calcolo periodico degli interessi sulle somme versate sul conto corrente del cittadino.

E’ altresì denominato calcolo degli interessi creditori.

Le somme “guadagnate” con il tasso creditore sono poi accreditare sul conto corrente del cittadino al netto delle ritenute fiscali.

Per definizione è il contrario del Tasso Debitore.

Migliori conti correnti online

Di seguito i conti correnti che attualmente offrono i migliori servizi e rendimenti; cliccando potrete entrare nei loro siti informativi.

Migliori conti deposito online


Cariparma Icone Image Banner 180 x 150
Scopri