Canone annuo del conto corrente

Canone annuo del conto corrente.

Siamo arrivati a spiegarvi nel dettaglio le spese fisse di un c/c e in questo articolo vi parliamo del canone annuo del conto corrente bancario.

E’ definito canone annuo di un conto corrente bancario, il costo del conto corrente stesso da corrisporre all’ istituto di credito con il quale il cittadino ha aperto un contratto bancario.

Il canone annuale del conto corrente è una spesa fissa sia per imprese che per persone fisiche che accendono una posizione con un istituto di credito.

Conti correnti in evidenza


CheBanca!
Apri il conto gratis
  • Conto Corrente CheBanca!
  • Zero spese e zero canone
  • Nessuna imposta di bollo
  • Carta Bancomat internazionale


Crédit Agricole Cariparma
Apri il conto gratis
  • Conto corrente Conto Adesso
  • Zero spese e zero canone
  • Buono Amazon da € 200 in omaggio


Hello bank!
Apri il conto gratis
  • Conto corrente Hello! Money
  • Zero spese e zero canone
  • Buono Amazon da € 150 in omaggio
  • Tasso di interesse: 1% annuo lordo senza vincoli

Il canone annuale di conto può essere anche spalmabile in maniera mensile, dunque facendo un esempio, se il canone annuo è di 36,00 Euro, l’ utente può ritrovarsi decurata nell’ estratto conto la somma di 3,00 Euro mensili.

Il canone annuale comprende una serie di servizi, come ad esempio home banking, deposito titoli, carta di credito, bancomat, deposito pensione o stipendio etc.

Alcuni servizi particolari possono non essere compresi nel canone annuo del conto corrente, per questo motivo vi consigliamo di leggere il Foglio Informativo ed il Documento di Sintesi, prima di firmare il contratto.

Migliori conti correnti online

Di seguito i conti correnti che attualmente offrono i migliori servizi e rendimenti; cliccando potrete entrare nei loro siti informativi.

Migliori conti deposito online


Cariparma Icone Image Banner 180 x 150
Scopri